Risk Management e integrazione con Performance Management

di BONAZZA Mirna, CITTADIN Sara, FORGHIERI Giacomo, MARTINEZ Giacomo Enrico, MURTAS Daniele

Mai come ora la Pubblica Amministrazione è chiamata ad essere più performante.

La Pubblica Amministrazione o, più in generale, la sua attività, è al centro dell’attività legislativa del Governo, ampiamente consapevole del fatto che è proprio lì che c’è necessità di intervenire onde evitare che, nei relativi ingranaggi, possano incagliarsi gli interventi attuativi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Tantissime sono le sfide che attendono la Pubblica Amministrazione, chiamata ad affrontare un radicale e decisivo cambiamento e a dimostrare di essere in grado di reagire alle trasformazioni demografiche e tecnologiche degli ultimi anni con una nuova strategia organizzativa, capace di ridare slancio al lavoro pubblico e di siglare un nuovo patto con i cittadini. La disponibilità delle ingenti risorse del PNRR, messe a disposizione dall’Unione Europea, rappresenta un’opportunità storica per introdurre quei processi di innovazione tecnologica e organizzativa di cui la PA ha un profondo bisogno.

Il recente Decreto Legge 80/2021, recante misure urgenti per il rafforzamento della capacità amministrativa delle pubbliche amministrazioni funzionale all’attuazione del PNRR, effettua un nuovo tentativo di integrazione dei flussi di programmazione degli enti locali.

In questo quadro si inserisce l’integrazione tra il Risk Management e il Performance Management, quale attività imprescindibile per la creazione e protezione del valore pubblico.

L’obiettivo del presente lavoro è l’analisi dell’integrazione tra Performance Management e Risk Management nella PA italiana, attraverso due diverse prospettive: l’integrazione tra i documenti di programmazione e l’integrazione a livello di singolo processo.

I risultati della ricerca, pur evidenziando un buon livello di integrazione per le PA esaminate, confermano la necessità di sviluppare una gestione strategica del rischio, intesa come processo di identificazione, analisi, valutazione, gestione e risposta del rischio, nonché di acquisire maggior consapevolezza di come il rischio viene considerato e incorporato nella definizione degli obiettivi e nei processi di misurazione delle performance.

Richiedi il Project Work completo