Public Governance - Co-creazione di Valore Pubblico nelle Unioni di Comuni

di BERTOLO Mirko, CHERUBINI Sabrina, MELFA Giuliano, MINOTTI Mary, SARTORI Nicola

La teoria della Pubblic Governance muove dalla prospettiva della cooperazione con i soggetti esterni alla PA affinché essi possano contribuire alla creazione di valore al fine di perseguire obiettivi condivisi (RHODES, 1997). Quanto più il servizio erogato riesce a rispondere alle effettive esigenze della collettività di riferimento, tanto maggiore è il valore pubblico generato. A ciò si aggiunga la necessità di rispondere a una domanda crescente di servizi a fronte di risorse sempre più contenute, presupposto che necessariamente conduce ad attivare il contributo e la partecipazione di ulteriori attori, indirizzando gli enti verso la co-creazione di valore pubblico. L’esperienza delle Unioni di Comuni rappresenta in questo senso un laboratorio ideale per verificarne le pratiche attuative.

Casi Studio: il processo associativo tra l’Unione Montana Feltrina ed il Comunedi Cortina d’Ampezzo, la riorganizzazione del servizio SUAP dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, il Settore delle politiche sociali delll’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, il controllo di gestione all’interno dell’Unione dei Comuni Terre e Fiumi della Provincia di Ferrara.

Richiedi il Project Work completo