Metodologie per l'automazione e la digitalizzazione di processi mediante Adaptive BPM.

di LANDRO Daniele

L’utilizzo delle tecnologie dell’informazione da parte delle Pubbliche Amministrazioni nell’ambito dei processi decisionali, nell’attuazione delle politiche e nella gestione delle comunicazioni con i cittadini, consente di superare le tradizionali strutture gerarchiche weberiane, trasformandole in modelli policentrici e reticolari. Secondo tali modelli, il controllo granulare sulle fasi di ciascuna attività amministrativa, effettuato dal sistema digitale collaborativo, consente ad ogni individuo coinvolto di rappresentare le relazioni di interdipendenza come se ne fosse al centro. Questa visione di governo, nota come New Public Service, prevede che la funzione della Pubblica Amministrazione non sia più né quella di produrre ed erogare direttamente beni e servizi, né quella di coordinare o guidare e stimolare la società, ma quella di “servire”, dove “servire” significa aiutare i cittadini ad articolare e soddisfare i loro comuni interessi. Ciò si realizza attraverso l’Empowerment del cittadino, ovvero il passaggio dal welfare state (visione assistenzialistica dello stato sociale) alla welfare community.

È necessario ribadire che il mero impiego di sistemi digitali nella PA, senza un preliminare piano strategico di innovazione, che implichi un radicale mutamento del modus operandi, non apporta alcun valore aggiunto in termini di miglioramento della qualità delle prestazioni rese, poiché influisce solo sul mezzo utilizzato e non nel merito del servizio, cioè apporta una variazione solo formale ma non sostanziale. Inoltre, un utilizzo massiccio di strumenti elettronici ha un impatto ambientale non trascurabile, in termini di aumento dei consumi energetici e di inquinamento per i rifiuti generati dall’obsolescenza tecnologica programmata.

L’Obiettivo di questo lavoro di tesi di ricerca è progettare, secondo le metodologie indicate dall’Istituto Italiano di Project Management®, un sistema informativo ad elevata automazione in grado di ottimizzare i processi operativi della PA, gestire i servizi erogati con efficienza ed efficacia e soddisfare tutti gli stakeholder, garantendo il rispetto dei tempi ed il controllo dei costi per ogni attività pianificata.

Richiedi il Project Work completo