La gestione della qualità nei Comuni derivanti da processo di fusione

di MY Davide

Il presente elaborato mira ad identificare in che modo viene monitorata la qualità negli Enti Pubblici e in particolare nei comuni che intraprendono un percorso di fusione.
L’obiettivo principale, quando viene intrapreso un percorso di fusione, è quello di ottenere valore aggiunto per i Comuni interessati in termini di efficienza ed efficacia dei servizi. Il dilemma principale è la misurazione di tali servizi che risulta essere essenziale per dare evidenza ai risultati raggiunti.

In ogni ambito, il monitoraggio dei dati raccolti risulta essere la base per analizzare l’AS IS e per formulare un TO BE che consenta di apportare soddisfazione ed efficienza maggiore. La misurazione e valutazione delle performance rappresenta, sia nel settore privato che nel pubblico, la chiave primaria e fondamentale per migliorare i propri processi. L’assenza di misurazione e monitoraggio, nel nostro caso specifico, comporterebbe una situazione di staticità in cui il Comune, senza base dati, non riuscirebbe a formulare un piano d’azione in vista della mutabilità dell’ambiente circostante e dei bisogni della popolazione…

Richiedi il Project Work completo